in evidenza

grazie di cuore per aver partecipato all'edizione passata

  • b-facebook

visita la pagina facebook dell'evento

in evidenza

sabato e domenica gli operatori dell’Ecomuseo propongono l’escursione sui prati di peonie in località Sa Funtana ‘e Su Predi

 

prenota l'escursione al n. 328 4979486

press to zoom
press to zoom
1/3

in evidenza

press to zoom
press to zoom
1/4

Ci chelencuna cosa non t’essi pracia,

agiudanosì a fairi mellusu s’annu ci enidi,

mandendunosì una “mail”

o scriendu su ci ind’pensasa in  “facebook”. GRAZIA!

Aiutaci a migliorare la manifestazione!

puoi partecipare all'organizzazione e darci dei suggerimenti usando una delle applicazioni sottostanti per lasciare un messaggio. GRAZIE!





mail: ecomuseo.flumendosa@tiscali.it

In occasione della fioritura de s'orrosa 'e padenti 

Seulo ospita il buon gusto.

I seulesi apriranno le proprie case per invitarvi a partecipare

alla settima edizione del festival della rosa di bosco,

dell'enogastronomia, dell'ospitalità

La manifestazione, giunta alla IX

edizione, promuove il patrimonio enogastronomico, culturale, ambientale e paesaggistico del paese di Seulo.



I giorni 18 e 19 aprile i seulesi vi accompagneranno nel loro territorio,

per ammirare la fioritura della rosa di bosco, e vi accoglieranno nelle strade del centro storico, dove potrete conoscere e acquistare i prodotti tipici dell' enogastronomia e dell'artigianato e dove potrete degustare i cibi della cucina seulese.

Si svolgeranno all'aperto iniziative collaterali: esibizioni di musicali e di costume, mostre d'artigianato e l'esibizione itinerante del coro polifonico di voci maschili e del coro polifonico di voci femminili.



La manifestazione è organizzata dall'Associazione Culturale O.N.L.U.S.

"Su Scusorgiu",

dall'Ecomuseo dell'Alto Flumendosa

e dal comitato S'orrosa 'E Padenti,

in collaborazione con

Il Comune di Seulo,

L'Ente Foreste della Sardegna,

la Pro-Loco Seulo,

il Coro Perdedu Seulo e

l'Associazione culturale Sonus e Arregodus.

Su sociu Su Scusorgiu,

“L’Ecomuseo dell’Alto Flumendosa”

e su cumitau S’’Orrosa ‘e Padenti,

cun s’agiudu de sa Pro loco,

de su Coru Perdedu,

de sa sociedadi Sonus e Arregodus,

de sa Forestali de Sardigna,

aparicianta in Seulu, su 18 e su 19 de arbili sa festa de S’Orrosa ‘e Padenti. 

Custa  festa serbidi po arregordai  a sa genti  comenti si  biviada in  s’antigoriu

e po fairi connosciri a is’ allenusu i’ bellesasa de su logu. 

In cussa’dua’disi, cini olidi, podi’testai is’ cosas’ de papai comenti ddas’coxinada nannai e  buffai su binu fattu comenti ddu faiada nannau. Girendu in mesu idda si podi’ comporai puru: casu, arrescottu, culurgionisi, pani, sartissu, presutu, pistocusu…tappetusu, arresoisi, pitiolusu…